Recensione del libro Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita

L’arte di riordinare per ripartire. Un diy per l’anima

Quando ho cominciato a leggere il libro di Marie Kondo “Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita” devo ammettere che avevo delle perplessità. Sinceramente pensavo fosse il monologo di una maniaca dell’ordine che spiegava come fare pulizia seguendo un metodo rigorosamente matematico.

Invece la sua lettura mi ha sorpresa.

Il magico potere del riordino: Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vitaNon solo illustra con un linguaggio spontaneo come rendere più vivibile uno spazio abitativo sovraccaricato da mille mila cianfrusaglie, ma parla in maniera aperta della sua esperienza e dei suoi errori, che l’hanno poi portata a sviluppare questo iter mentale da seguire.

Arrivata in fondo al libro ho capito, “Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita” è la leggerezza.

La leggerezza dai pensieri e dai surplus materiali che ricerco in questo nuovo anno. La mia woty17 (date un’occhiata qui) 🙂

Soprattutto questa frase di Marie mi ha colpita: ‘Trovarsi in una stanza pulita e ordinata ci obbliga a confrontarci con le nostre emozioni e la nostra interiorità.’

Ripulire la casa per ripulire il nostro animo e capire cosa vogliamo essere. Ecco quello che insegna Marie Kondo nel suo libro, a trovare la chiave per cambiare l’esteriorità della nostra casa e quindi la nostra interiorità.

Nel momento in cui inizierete a riordinare, sarete costretti a resettare la vostra vita e di conseguenza questa comincerà a cambiare radicalmente.

Riordinare e ripartire.

È ora di ‘toccare con mano e ‘selezionare quello che vi emoziona al tatto’.

Cominciamo dall’armadio…

E voi cosa ne pensate? Riuscite a fare piazza pulita di quello che è superfluo o conservate tutto?


Vi propongo l’acquisto di questo libro assieme a “96 lezioni di felicità” in questo cofanetto:

Lascia un commento