Strategie e tattiche di facebook marketing è un libro che descrive in modo sintetico tutto ciò che c’è da sapere su Facebook, in modo da farne uno strumento che possa davvero aggiungere valore al proprio brand.

Recensione libro Strategie e tattiche di facebook marketingIn particolare il libro spiega senza tanti giri di parole, ma in modo chiaro e spesso con esempi diretti, quali sono le principali caratteristiche di Facebook in termini di visibilità delle pagine e i risultati che possiamo attenderci usando questo social media. Molto utili sono, alla fine del libro, anche le sintetiche spiegazioni sulle best practice e sulle operazioni invece sconsigliate da compiere.

Il libro inizia dalle basi, invitando quindi a capire cos’è che vogliamo comunicare del nostro brand tramite la pagina facebook e descrive i passi iniziali per impostare la propria pagina.

A proposito, se non lo sapete (io me lo dimentico sempre!) la dimensione dell’immagine del profilo e dell’immagine o foto di copertina sono 180×180 pixel per la prima (verrà poi visualizzata a 160×160 pixel) e 851×315 pixel per la seconda.

Perché vale la pena di leggere Strategie e tattiche di facebook marketing

Sono vari gli approfondimenti sui vari strumenti che Facebook ci mette a disposizione per espandere le funzionalità della nostra pagina. Molto interessante ho trovato, tra gli altri, il paragrafo sulle Custom tab, che mi piacerebbe aggiungere presto sulla pagina di Settembrina.

Interessante è poi il capitolo centrale che si focalizza su newsfeed algorithm, fan & post. Mi è sembrato in particolare molto utile la spiegazione sintetica sui contenuti più “graditi” da Facebook, che riporto qui sotto in un elenco di rapida consultazione:

  1. Maggiore visibilità ai contenuti di qualità
  2. Minore spazio agli aggiornamenti di stato
  3. Più visibilità attraverso le fature tag della pagine
  4. Meno visibilità ai post acchiappa-like, spammosi e riciclati
  5. Meno spazio alle “Storie” condivise automaricamente tramite applicazioni di terze aprti
  6. Piu visibilità ai video caricati direttamente sulla piattaforma
  7. Meno visibilità per i link acchiappa-click e per il link condivisi con le foto degli aggiornamenti di stato
  8. Maggiore spazio agli argomenti più “trendy” del momento
  9. Più controllo agli iscritti su cosa vedere
  10. Meno visibilità ai post promozionali…non sponsorizzati

Se vi interessa solo capire come impostare invece le Facebook Ads potete andare direttamente al paragrafo che descrive Facebook Ads e Facebook Insights nel dettaglio. Io l’ho trovato molto utile e mi è servito per impostare la mia prima micro-campagna a Dicembre :-). In più la sezione su come capire i Facebook insights è stata utilissima, almeno sono finalmente riuscita a dare un senso agli insight di facebook, che per molte cose per me era un mistero degno di Voyager!

Potete acquistare la vostra copia del libro cliccando, se volete, nel link sponsorizzato sottostante. Vi rimanderà all’ultima edizione del libro.

Strategie e tattiche di Facebook. Marketing per aziende e professionisti

Risorse utili per Facebook marketing e personal branding

Recensione Strategie e tattiche di Facebook marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *