Con questo articolo mi sa che vi faccio una sorpresa, vi propongo infatti un tutorial a tema natalizio, rivisitando un classico: il centrotavola.

Per me le feste sono famiglia, parenti e amici con cui festeggiare. E quale luogo migliore se non ritrovarsi seduti ad uno stesso tavolo a gustarsi prelibatezze e celebrare in armonia tutti assieme?

Il ritrovarsi attorno ad una tavola è la massima espressione di convivialità e armonia. È per questo che ogni anno mi dedico con cura a realizzare una decorazione, un centrotavola, per rendere ancora più gioiosi questi giorni di festività.

In queste occasioni mi sbizzarrisco a ideare e realizzare delle decorazioni personalizzate, un cui do fondo a tutto il mio estro e alla mia passione per il diy.

Sulla tavola spuntano immancabili piccole decorazioni a tema che vanno ad addobbare case di parenti, ma anche di amici e di chiunque mi richieda una decorazione.

La decorazione, secondo me, non deve essere invasiva, bloccare i movimenti o, peggio, impedire la vista degli altri. È per questo che i miei centrotavola sono sempre minimali e, perché no, minuscoli.

Quest’anno ho deciso di condividere con voi il centrotavola che sarà protagonista dei pranzi e delle cene natalizi (la bilancia l’ho già nascosta).

Ecco quindi il tutorial per realizzare questo centrotavola mignon ma di effetto 🙂

Tutorial centrotavola natale Settembrina

Occorrente per il centrotavola

  • 1 bicchierino da liquori in vetro trasparente (o in sua assenza una tazzina da caffè)
  • 1 cerbiatto in miniatura (si trovano nei negozi di modellismo o di giocattoli)
  • 1 ciuffetto di muschio finto (quello vero lasciamolo nei boschi)
  • 1 pallina rossa (potete realizzare un pon-pon da voi, altrimenti si trovano nei negozi di bomboniere o anche nei supermercati!)
  • 1 stellina (la potete fare con il feltro oppure quella che ho usato io l’ho comprata in una cartoleria)

tutorial centrotavola natalizio

Realizzazione del centrotavola

Che dire, il più è fatto. Riempite il bicchierino con il muschio, posizionate cerbiatto e stellina, arrotolate alla base (o al manico in caso si sia usata la tazzina) la pallina.

Et voilà!

Tutorial centrotavola natale Settembrina

Per un tocco in più, potete poggiare il bicchierino su un piattino o un piccolo vassoio e affiancare una candelina da accendere durante i pasti.

Semplice ma d’effetto.

Che ne dite? Fatemi sapere se lo avete realizzato e se lo avete personalizzato con qualche soluzione ancora più efficace.
P.S. ho già testato il mio bicchierino natalizio come decorazione per il mio banco a Il Mercantile (vedete qui l’articolo del blog) e ha riscosso molto successo!

Tutorial natalizio: centrotavola per una decorazione veloce e di effetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *