Se conoscete già Settembrina avrete familiarità con i gioielli artigianali che arricchisco con ciondoli in legno tagliati al laser, altrimenti date un’occhiata qui per scoprirli proprio ora! Fatto?! Beh, ora vi spiego qual è stata l’idea di partenza per creare questa linea di gioielli artigianali.

Tempo fa ho letto articolo molto interessante che raccontava di quanto siano importanti le api. Questi piccoli insetti che spesso ci spaventano con il loro ronzare sono la nostra più preziosa fonte di sopravvivenza perché è grazie al loro incessante lavoro di impollinatrici che è renso possibile il prolificare di tutte le varietà vegetali e floreali di cui ci nutriamo. Insomma, senza di loro, noi uomini saremmo persi, per non dire estinti!

Questa lettura mi ha fatto riflettere e riconsiderare i ruoli nella gerarchia degli esseri viventi. Queste minuscole creature sono fondamentali nel ciclo della vita, in barba alle loro dimensioni infinitesimali.

Natura come ispirazione creativa

Amante della natura quale sono, mi è sembrato quindi naturale dedicare una collezione di gioielli artigianali alle api. Ma non sapevo come realizzarli. Non potevo limitarmi ad utilizzare pietre dure che richiamassero nella scelta della palette dei colori questi insetti. Le api dovevano essere un simbolo chiaro e ben riconoscibile, un omaggio visivo forte e chiaro. Le mie ricerche si sono concluse quando sono incappata nel magico team di Vectorealism che realizza a laser qualsivoglia soggetto su legno, acciaio o acrilico. Io ho scelto il legno. Lo trovo un materiale “caldo” e duttile che mi permette ulteriori decorazioni con la pittura.

La linea di gioielli artigianali Les Minuscules

Il procedimento di realizzazione dei pendenti che avevo in mente è stato laborioso: disegno a mano libera di vari versioni dell’ape, ripensamenti cancellature e attimi di vuoto. La successiva selezione della versione definitiva, che doveva essere semplice ma anche d’effetto, e la trasformazione in disegno vettoriale (che noia..meno male che ho una sorella paziente che mi ha aiutata in questa fase) sono stati i passi successivi. I ragazzi di Vectorialism hanno fatto la propria parte tagliando e incidendo i pendenti su legno. Quando è arrivato il pacco a casa ero emozionatissima. Sarebbero stati proprio come me li immaginavo? Il risultato ha superato le aspettative.

Non mancava che l’ultima fase per vedere vivere questi pendenti. Il colore. Armata di pazienza, puntigliosità ( perché quando dipingo sono maniacale) li ho colorati con gli acrilici e lucidati con una vernice protettiva. I piccoli erano finalmente pronti per diventare collane e orecchini e per raccontare con un vibrante bisbiglio la loro storia fatta di  pazienza e industriositá.

È nata così la collezione di gioielli artigianali Les Minuscules. Perché le api saranno anche degli esserini minuscoli, ma quello che fanno è grandioso.

Nel tempo la collezione si è ampliata con nuovi soggetti realizzati per capsule collection o eventi speciali. Hanno così preso forma gioielli artigianali arricchiti da pendenti con pappagalli, colibrì, cigni, frutta e verdura, cactus e meduse. E a questi, si aggiungeranno altri soggetti nel tempo, dato che la natura, da inesauribile fonte di ispirazione quale è, mi sprona ogni poco a creare qualcosa di nuovo.

Trovate alcuni dei gioielli artigianali della linea Les Minuscules nei miei shop su DaWanda e A Little Market.

Gioielli artigianali: come è nata la collezione Les Minuscules

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *