Eccoci ai nastri di partenza con il primo post del blog di Settembrina. Perché creare un blog? Non ce ne sono già abbastanza in giro? La risposta è semplice: mi piace condividere ciò che faccio e imparo. Il web è grande e quindi, tra i tanti, d’ora in poi ci sarà anche Settembrina  a raccontare un po’ di sé e a condividere con chi vorrà seguire il blog il suo sudatissimo percorso alla ricerca di un proprio spazio nel microcosmo dell’handmade. Il blog è la seconda novità di quest’anno, la prima è il sito personale di Settembrina che è idealmente la vetrina virtuale attraverso cui far conoscere le mie creazioni.

A scrivere nel blog non sarò soltanto io, Francesca, ma anche mia sorella: mentre io mi occuperò della parte creativa di Settembrina, Teresa scriverà di tutto ciò che è supporto tecnologico (e verrà anche pagata lautamente con gioielli artigianali gratis). Quindi miei saranno i post relativi al processo creativo a tutto tondo, Teresa scriverà tediosissimi post 🙂 sugli strumenti web più utili per sviluppare il personal branding e su tutto ciò che è di supporto al mondo dell’handmade.

Che cosa è il personal branding

Da quando l’idea di fare di Settembrina un vero marchio di gioielli artigianali si è fatto largo nella mia mente ho iniziato un’instancabile ricerca di strumenti per migliorarmi e fare il salto da un approccio più istintivo a una gestione più professionale e organizzata di tutto ciò che ruota attorno all’idea di brand: dalla cura dell’allestimento in occasione di fiere e mercatini artigianali, all’utilizzo dei social media più adatti per veicolare i valori portanti del brand, all’importanza oramai arcinota di fare foto efficaci per promuovere i miei prodotti. Ho, in breve, scoperto che per far conoscere Settembrina è essenziale sviluppare adeguatamente il mio brand, ovvero fare personal branding.

Tecniche e strumenti per costruire una forte identità online…e non

Non è stato semplice capire come poter sviluppare il mio brand perché quello delle creazioni artigianali è un mondo molto particolare che, per fortuna, sta vivendo in questi ultimi anni un fase di grande slancio grazie a piattaforme di vendita di creazioni artigianali che hanno fatto da precursori come la stra-famosa Etsy, o le europee A Little Market e DaWanda.

Nel blog condividerò con voi quindi gli strumenti più utili che ho scovato e testato sulla mia pelle, mi focalizzerò sul personal branding, vi racconterò cos’è che ispira i bijoux artigianali di Settembrina e quali novità vi aspettano con le prossime collezioni e, dato che sono un’avida lettrice, non mancheranno recensioni di libri che ho trovato veramente illuminanti, divertenti, istruttivi, o che semplicemente mi sono piaciuti. Molto altro bolle in pentola…ma non vi svelerò tutto ora 😉

A questo punto, fatte le dovute presentazioni, concludo questo primo post. Passate a trovarmi ogni tanto per vedere cosa c’è di nuovo e lasciarmi i vostri commenti e suggerimenti!

Settembrina alla scoperta del personal branding

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *